Turismo della memoria - Cers Italia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Turismo della memoria

Negli ultimi anni, uno dei comparti di maggior successo del settore turistico è certamente rappresentato dal cosiddetto "Turismo della Memoria". Questo fenomeno si basa su un principio semplice ma molto efficace: dopo aver analizzato e adeguatamente salvaguardato il patrimonio storico presente in una specifica area, è necessario sviluppare una politica del turismo che, operando secondo gli standard di qualità richiesti dall'utente, promuove la trasformazione di tale patrimonio (che per definizione è un costo per la collettività) in risorsa (che per definizione apporta ricchezza sul territorio).

Il CERS sviluppa format turistici volti a promuovere uno specifico territorio attraverso la valorizzazione del suo patrimonio materiale e immateriale: per riscoprire gli antichi itinerari, tra castelli, borghi e sentieri storicamente percorsi da pellegrini, imperatori, papi, soldati, mercanti ... un turismo consapevole, per un’esperienza dal forte impatto emotivo.
 
Copyright Consortium of European Re-enactment Societies. All rights reserved.
Designer Beppe Rubini - www.bepperubini.it
Torna ai contenuti | Torna al menu